CALUMET CITY 53.05

Waka Team – Calumet City 3 – 1 (78,5-70,5)
Zapata D 1, Immobile 2

Ennesima sconfitta, ennesima disfatta. Per provare a risollevare i voti di un centrocampo in grande affanno peschiamo il giovane promettente Kulusevski dal mercato di riparazione, pagato non poco, ed ecco il primo 5 della stagione. Panchina per Paquetà che invece sforna la sua migliore prestazione della stagione 7 con assist. Insomma non gira quest’anno e se Schone segna la sua prima punizione, sbaglia poco dopo un rigore così da far capire subito come stanno le cose questa stagione.
Capitolo a parte Zapata, lui è semp o’mostr! forse qualcuno nel Napoli si starà mangiando i gomiti?!

…….MA……….

4^.53 LOLLY VS BRAVE: 3-1

CHE GRAN CASINO Ricapitoliamo….

Finalmente Sanchez in campo, con gol all’esordio…MA… sarà stato per la troppa voglia di aiutare la squadra si fa espellere.  Sicchè -1+3=+2. Dai su, insistiamo. Ci siamo, rigore per Brave, dal dischetto Kolarov…OOOOoooo SBAGLIA!! Dopo una lunga serie positiva, SBAGLIA. (-3) Si mette già male. Anche perchè i Brave vanno in confusione e Lolly ne approfitta, prima con Mertens e poi con l’ex Manolas. Ma….C’è tempo…possiamo recuperare. Ecco!! Altro rigore, stavolta è Pulgar ad occuparsene. Tiro, gol….Ma… In porta c’è Donnarummma, per cui -1+3=+2. Va bhe dai, magari può bastare. No…spe..Donnarumma ne becca altri due. Ed allora inutile il rigore di Pulgar.  Ma…Luigi ne para uno a Chiesa, ed allora annulla i tre gol subiti, ma il suo  rigore parato vale 0. Ma…almeno il gol di Pulgar torna a valere +3. Serve un miracolo. Ci prova Belotti a farlo, segna ancora, bene, +3, ma l’opera gli riesce per metà e noi usciamo ancora sconfitti da questa balorda partita. Con i SE e con i MA… non si va molto lontano.

SALVIAMOCI.

BEST PLAYERS: PULGAR 7 (+3) – BELOTTI 7 (+3)

WORST PLAYERS: KOLAROV 5 (-3) – CRISCITO 5 – HERNANDEZ 5

 

4^

Virus Calumet 6-1.  La squadra ingrana la quarta.Segnano in 4 di cui tre a centrocampo. Complice la giornata sfavorevole dei Calumet, il rusultato risulta largo. Avanti così, ora attendiamo Barella. Il gol di Castro, ns pupillo all’asta, e il secondo gol di pjanic stanno dando ragione alla campagna acquisti del Presidente che aspetta anche Barella.

CALUMET CITY 53.04

Virus GiampT – Calumet City 6 – 1 (88-67,5)
Zapata D 1, Pjanic 1, Milinkovic-Savic 1, Castro 1, Cristiano Ronaldo 1

Mamma che paliata! Sconfitta clamorosa, il povero Zapatone solo contro tutti non basta. La champions limita le presenze e le clamorose insufficienze (un 4 e due 4,5) evidenziano i limiti di una rosa che stenta a ritrovarsi. Il Genoa ed il Milan in difficoltà pesano come macigni, mettici pure un po’ di Sassuolo ed il gioco è fatto! Oggi comunque troppo Virus per i poveri Calumet.

CONSIGLI

3^53 VIRUS VS BRAVE: 2-0

Consigli… quelli che dovremmo ascoltare? NO schierare. 25 RIGORI PARATI IN CARRIERA. Il mister ha temuto già alla consegna della rosa agli arbitri di aver fatto na cazzata. Ma tant’è. Titolare in porta  Donnarumma Luigi. Voto 5.5 con ammonizione e due pere subite; voto: 3. Consigli 7 +3 rig. parato che fanno 10; che sommati al voto di Belotti 7,5 -0,5 amm +6 (doppietta) 13…fanno +23!! Questo è un fatto. L’altro è che la squadra è nervosa, sembra in ritardo di condizione e gli ammoniti sono addirittura 7 tra questi ancora Zaniolo of course. Sempre in inglese, c’ha rutt’ o caxx.  Andiamo avanti, testa basta e lavurà, e se sarò necessario interverremo sul mercato.  NOI CI SIAMO

BEST PLAYERConsigli 7+3 (non schierato) –  BELOTTI  7,5 -0,5+6.

WORST PLAYER: ZANIOLO 5  -0,5

 

CALUMET CITY 53.03

Calumet City – Lolly Poppe 4 – 0 (82-64)
Pezzella Ger 1, De Roon 1, Piatek 1 (R.), Zapata D 1

Arrivano finalmente i primi punti insieme alla prima vittoria. Partita convincente che fa ben sperare. In gol Pezzella ed il sempre ottimo De Roon. Timbrano il cartellino anche Zapata e Piatek, vediamo se hanno cominciato a giocare o se era solo un fuoco di paglia.

3^

Virus – Brave 2-0.

Giochiamo con un uomo in meno in avanti, mentre Castro va ultimo in panchina. La squadra va  ed il centrocampo fa due punti sul centrocampo avversario. Pjanic va in gol mentre i Brave non sembrano nella giornata migliore e neanche il doppiettone di belotti cambia l’esito della partita 2-0 (73/64)

INASPETTATA

2^53 BRAVE VS KAISER: 1-2

Sbloccata da Kouamè e messa in archivio (?) con la splendida punizione di Kolarov nel sette, eravamo convinti di avere la partita in pugno. Niente di più sbagliato. Nelle battute finali è mancata personalità e tenuta atletica. La squadra arrancava a centrocampo per inferiorità numerica e con un tiro da fuori area di Castagne la squadra avversaria ribaltava il risultato. Inaspettata sconfitta casalinga contro Kaiser che mostra sempre il suo lato Bigliore.

Un analisi sommaria ci fa riscontrare una falla in attacco dove Sanchez per ora scalda solo la fredda panchina. E così come lui anche Babacar-Sottil- Boga. Sicchè giochiamo in 10! E non aggiungiamo altro. Anzi si…Zaniolo deve darsi una calmata perchè le sue ammonizioni sono puntuali e fastidiose come le zanzare in volo notturno. E deve darsi una svegliata perchè fare il fenomeno a mesi alterni non serve ne a noi, ne a nessun altro. In generale sto giro male il centrocampo; difesa da rivedere; bene Consigli alla sua prima in campionato. Comunque sia, siamo solo all’inizio e c’è fiducia nell’ambiente. NOI CI SIAMO.

Best player: Kolarov 7(+3)

Worst players: Mkhitaryan 5 – Criscito 5 – Belotti 5 

2^

Buona prestazione, ma arriva un equilibrato pareggio con i Mind, 2-2. Segnano Ronaldo su rigore e Ilicic, dall’altra parte Duncun e all’ultimo secondo Dzeko. Si conferma che fare cambi dell’ultima ora porta sfiga al Presidente: fuori Barella (6,5 con ASSIST) e dentro Pjanic 5,5….giusto due punti in meno, ci sarebbero serviti per arrivare a 78. Ma il pareggio è giusto.