I nuovi mostri

Tutti gli obiettivi raggiunti.

Centrocampo, sulla carta, prepotente guidato da capitan Pjanic, con alle spalle Vidal e Callejon. In attesa del ritorno di Strootman, fiducia a Kovacic.

Attacco giovane e di prospettiva con Berardi e Quagliarella ai quali si affiancheranno a turno Destro e Belotti con Gabbiadini subito dietro.

Difesa ben piazzata con al centro Manolas ed ai lati Maicon e De Sciglio (o Zuniga) e portieri uguali all’anno scorso (in realtà Viviano prende il posto di Da Costa) mentre il titolare rimane Neto.

Stavolta la promessa per i tifosi è che non arriverà un’altra retrocessione…

K

 

2 commenti su “I nuovi mostri”

  1. Belotti Destro Berardi…queste le tue bocche di fuoco?… Strootman (cazzo)..? Ora Vidal (meglio)…fuori tre weekend.. relax x lui… fossi in te rivedrei i miei piani. Callejon…da solo nn regge l urto…Pjanic lo spero x noi!

I commenti sono chiusi.