Viviani once again

L’avevamo detto che sarebbe stata insidiosa la partita, e sempre complicata con l’altra mezza Roma. Esultiamo ai due gol dell’avversario con El Sharaawy…ma….

Ma lo vedete in copertina? E’ lui! Tale Viviani. Calciatore scuola Roma, girovago, in forza alla Spal e pedina strategica, amuleto portafortuna dei Lokomotiv. Dedicammo al su citato un intero articolo, pensando potesse bastare la botta di culo che fù. Invece questo ragazzotto dalla faccia di C..alciatore ormai finito, soffre di manie di protagonismo. Ma sopratutto, a quanto pare, ha un conto in sospeso con Noi. Cosa mai gli avremmo fatto??Ambiva a vestire la nostra maglia?? Ebbene per la seconda volta da 4° (quarto) panchinaro….entra, segna, e regala il match ai Lokomotiv.   Impossibile aggiungere altro. Continua così ragazzo! ‘tacci tua! Detto ciò la squadra non si è espressa al massimo, centrocampo in affanno. Suso avulso, faremo delle scelte difficili. Politano assente, Petagna uguale a noi entra Iago(5,5) e la sconfitta casalinga è servita. Onnipresente Dzeko e  a coronamento di ottime prestazioni Faouzi Ghoulam.                                                                                                                             Assist, ennesimo, e bellissimo gol del nostro amico, neo papà.

Auguri..!!    (Qui in posa con il presidente dei Brave-Gianluigi R.-)

4^.49 Brave vs Lokomotiv: 2-3

Lascia un commento