Figliol prodigo

Skotos – Kaiser 2-2.
Abbiamo dovuto attenderlo due fantacampionati. Con una retrocessione ignominiosa lo scorso campionato.
Ma questo ragazzo, Arkadiusz Milik, esploderà, me lo sento.
Credo che troverà più spazio da qui a fine anno. Spero solo non si fermi più per infortuni seri.
Il suo gol ieri mi ha ridato speranza per il derby con il capolista Skotos.
Ed alla fine la speranza è stata premiata. Grandissimo pareggio in trasferta, nonostante il triplettone di Dybala, nonostante il gol perso, e che gol, di Politano (per insistere con El Shaarawy, ma si sa al cuore non si comanda) che da segni importanti di risveglio.
Ottimi anche i due interisti Cancelo (punto marcatura) e Rafinha (solo il palo gli nega il primo gol).
Infine primo contributo importante da parte di Acerbi, secondo panchinaro, che entra al posto di Calabria per realizzare un punto marcatura che si rivelerà decisivo così come decisivo si rivela l’assist di Cuadrado.
Adesso però il fantacalcio passa in secondo piano: domenica c’è Roma – Lazio. Io devo per forza buttare dentro tutti i giallorossi. Forza Roma