Tutti gli articoli di Massimo Scarano

Presidente di Lega

CALUMET CITY 51.06

Kaiser – Calumet City 1 – 0 (69,5-64,5)
Icardi 1

E alla fine arrivò la prima sconfitta, un bello zero alla voce gol fatti ed un tristissimo 64,5. In realtà tutto si decide con l’epilogo nel derby, Icardi segna, Donnarumma sbaglia … per il resto poco altro, l’infortunio di Verdi, il partitone di Lazzari e Gosens ed il gol perso di Birsa, relegato in fondo alla panchina per colpa di un Chievo inguardabile. Poco male, siamo ancora primi, Piatek è già carico così come tutti gli altri in cerca di riscatto, ma forse un turno di riposo per Luis Alberto e Donnarumma ci può anche stare, vedremo cosa deciderà il mister.

CALUMET CITY 51.05

Calumet City – Lolly Poppe 4 – 1 (79,5-67,5)
Bonaventura 1, Piatek 1, Baselli 1

Ancora una bella e netta vittoria, la quinta su cinque gare, niente male come inizio! Non ci sono più parole per definire la puntualità di Piatek nel segnare, un vero cecchino. In evidenza anche Bonaventura, che sembra trovarsi bene in questo nuovo ruolo a centrocampo. Senza sussulti gli altri della rosa, la difesa rimane solida, l’attacco non delude, molto positivo il gol di Ounas, voluto durante il mercato estivo, sappiamo adesso che potrà tornare utile durante l’anno.

CALUMET CITY 51.04

Calumet City – Skotos Hush 4 – 1 (81-67,5)
Piatek 2, Martinez L 1, Gervinho 1

Quarta partita, quarta vittoria, un bel poker d’assi! Gli assi però li abbiamo scovati noi, da Piatek a Lautaro Martinez, fortemente voluti e già determinanti per questo inizio di stagione. Bene il rendimento generale, ma attendiamo ancora il valido contributo dei senatori come Luis Alberto, i gol dalla difesa e poi toccherà quelli del nostro pupillo Scella Zapata. Male Donnarumma, molto meglio Sepe.

CALUMET CITY 51.03

Braveboys – Calumet City 1 – 2 (69-75,5)
Acerbi 1, Piatek 1, D’Ambrosio 1

Arrivano altri tre punti, sudati e sofferti, ma alla fine meritati.  Risultato in bilico fino alla fine per un sostanziale equilibrio, rotto però alla fine dalla migliore prestazione generale della mia squadra che oltre ad un paio di gol ottiene voti più che sufficienti. Il laziale Acerbi segna dopo 49 partite, mentre Piatek segna senza sosta da tre.  Ininfluente il drammatico epilogo del gol di Chiesa diventato poi autogol di Skriniar, un’azione da -4.

CALUMET CITY 51.02

Calumet City – Virus GiampT 5 – 2 (84,5-73)
Bonaventura 1, Chiesa 1, Verdi 1, Piatek 1, Cristiano Ronaldo 1

Partita spettacolare e ricca di gol. La squadra è andata bene in tutti i reparti, arrivano gol, assist e bei voti, Piatek è già una certezza, Bonaventura e Chiesa lo erano già. Primo gol per Simone Verdi, forse un po’ snobbato all’asta, ma non di certo da noi. Zapata parte dalla panchina e spacca la partita, mentre il vecchio Quaglia offre una prestazione condita di saggezza. Unica nota stonata i due gol presi da Gigione che per la seconda volta avrebbe fatto preferire Sepe. Il campionato è appena iniziato, ma chi ben comincia …

CALUMET CITY 51.01

Waka Team – Calumet City 1 – 2 (68,5-76,5)
Birsa 1, Piatek 1, Quagliarella 1

Si ricomuncia con una bella vittoria esterna. La squadra mostra ancora troppi elementi fuori forma, ma per fortuna c’è chi invece è in stato di grazia. Ottimo il ritorno di Quagliarella, sempre utile Birsa e forse è nata una nuova stella in attacco Piatek.

CALUMET CITY 50.14

Kaiser – Calumet City 4 – 0 (78-64)
Bonaventura 1, El Shaarawy 1

Domenica tremebonda per calcio e fantacalcio.  Purtroppo le due anime si fondono ed oltre al danno della sconfitta del Napoli, si aggiunge la beffa della tripletta del Cholito, messo ultimo in panchina e reduce da tre insufficienze consecutive. Si chiude un capitolo, onore ai vincitori ed ai vinti.

CALUMET CITY 50.13

Calumet City – Braveboys 1 – 2 (71,5-72,5)
Ljajic 1, Icardi 1

La scelta di ridare la fascia di capitano a bonaventura è costata cara, così come rimane incomprensibile il 6 a Skriniar che prende due 6,5 nelle altre testate, mah?! Comunque anche se arriva l’ennesima beffarda sconfitta c’è poco da rimpiangere, anzi no! questo campionato, considerando la distanza dai primi, rimane un’occasione sprecata, se ci sarà il 51° proveremo a rifarci.

CALUMET CITY 50.12

Virus GiampT – Calumet City 3 – 4 (83,5-87,5)
Luis Alberto 2, Bonaventura 1, Felipe Anderson 1, Zapata D 1, Albiol 1, Veretout 3 (1 R), Insigne 1

Incredibile e scoppiettante vittoria esterna. Una gara a pallonate a partire dal campo di Firenze, seguita dalla rimonta del Napoli, ma decisa dalla zampata finale di super scella Zapatone in pieno recupero. Plachiamo inutili entusiasmi, la classifica è talmente corta che le stelle sono appoggiate alle stalle.