SPETTACOLO

Fuochi d’artificio in questa 8^ giornata di campionato tra due compagni che se le sono date di santa ragione, sportivamente parlando, senza risparmiarsi. I Brave fanno visita ai Lolly che mandano in campo un insolito 4-4-2 con Mertens e Ronaldo bocche di fuoco. Classico 3-4-3 per gli impavidi ragazzi con Morata che rientra anzitempo dalla squalifica e va subito ad affiancarsi a Rebic ed al Gallo. Apre le danze De Paul con un tiro a fil di palo, insacca e mette la partita su binari oleati; dove non si fa pregare, per la seconda marcatura del match, proprio il Belotti. Ottimo! Ma Lolly non ci sta ed accorcia con Toloi che insacca di testa. Poi sale in cattedra ( e nu se sfonn’ pò fa cadè a capa ‘n’terra!!) il solito Ronaldo che fa doppietta con due rigori. (Rube). Partita ribaltata, ora in mano ai padroni di casa. Ma finalmente si sveglia Teo Hernandez dal torpore di queste sette partite e fa una doppietta insperata quanto fantastica per agguantare un pareggio che ci mantiene a galla. Partita spettacolare.  Sarebbe valso tutto il biglietto pagato.

Nei Brave male ancora Diaz -poca roba la traversa presa- e ancora a secco Rebic. Il primo sembra essere il flop di stagione, manca poco.

#stepbystep

PS: Omettiamo volutamente le tre traverse prese da Calhanoglu. Fenomeno nato nei Brave e troppo presto mollato.

55.8 Lolly vs Brave: 3-3