CAMPIONATO

CALUMET CITY 54.14

Calumet City – Kaiser 3 – 2 (81-76,5)
Kulusevski 1 , Zapata D 1 , Falco 1 , Veretout 2 (R.)

Finisce con una bella vittoria il nostro campionato. Siamo sul podio, tutto sommato dopo una retrocessione non è andata poi così male. Peccato per il black-out centrale, con tre partite e zero punti, ma va bene così.

Abbiamo scoperto nuovi talenti e confermato la bontà dei nostri campioni, arrivederci all’anno prossimo.

MASSIMO

CALUMET CITY 54.13

Lolly Poppe – Calumet City 5 – 1 (84-68,5)
Insigne 1 , Simeone 1 , Caputo 1 (Rig.)

Diciamo che 9 gol in due partite sono troppi per chiunque. Non che ci credessimo poi più di tanto, ma uno sprint finale, un colpo di coda ed anche di cu … ci poteva stare, perché no. E invece arriva una sonora paliata contro gli orgogliosi Lolly Poppe ancora in cerca di salvezza. Nessun marcatore e sufficienze stentate, bene solo il solito Kulusevski, ma messo in fondo alla panchina per ovvi motivi.

MASSIMO

CALUMET CITY 54.12

Skotos Hush – Calumet City 4 – 3 (84,5-79,5)
Pessina 1 , Zapata D 1 , Cutrone 1 , Cristiano Ronaldo 2 , Quagliarella 1

Partita scoppiettante, gol spettacolo emozioni, ma rimane solo una sconfitta, è stato bello sognare …
Buona la prestazione generale, finalmente trova spazio e gol Pessina entrato dalla panchina. Ancora bene Cutrone e Zapata non è più una sorpresa, ah che rimpianto a Napoli …
Si lotterà per mantenere il podio, ora la lotta scudetto ha due soli attori.

MASSIMO

CALUMET CITY 54.11

Calumet City – Braveboys 3 – 2 (79-74)
Romagnoli A 1 , Zapata D 1 , Cutrone 1 , Candreva 1 , Belotti 1

Vittoria importantissime e sofferta, in bilico fino al calcolo finale. La squadra si sta svegliando, tornano i gol di Zapata e finalmente si vede Cutroneo, fondamentale l’apporto dei difensori. Questo 352 sta dando buoni risultati, ma la classifica è cortissima e non siamo ancora salvi.

MASSIMO

CALUMET CITY 54.10

Virus GiampT – Calumet City 1 – 2 (69-75,5)
Luis Alberto 1 , Zapata D 1 , Di Lorenzo 1

Dopo troppe sconfitte si ritorna alla vittoria, stranamente in concomitanza con i gol di Luis Alberto e Zapata. Buona prestazione e maggiore solidità data dal modulo 352, anche se così ci perdiamo il gol di Cutrone allo scadere. Poco male, 3 punti ottimi per rimanere a galla, ma senza troppe ambizioni.

MASSIMO

CALUMET CITY 54.09

Calumet City – Mind The Gap 0 – 1 (63,5-67)
Berardi 1

Una brutta sconfitta, ancora una settimana senza raggiungere i 66, ma il calo è evidente. La Lazio è crollata, Zapata non segna più e comunque la rosa è quello che è. Nessun rimpianto questa settimana, voti scadenti e nessun gol all’attivo, difficile fare punti così.

MASSIMO

CALUMET CITY 54.08

Calumet City – Waka Team 0 – 1 (64-70,5)
Pinamonti 1, Muriel 1

Ed alla fine arriva anche questa brutta sconfitta interna. Abbiamo avuto il nostro momento di gloria, ora torniamo con i piedi per terra nelle posizioni che meglio rispecchiano il valore della nostra rosa. Se la Lazio non gira più è dura, siamo senza attacco e Zapatone non può fare tutto da solo. Si certo se Pinamonti non avesse sbagliato il rigore … etc. etc. Giornata da dimenticare, guardiamo al prossimo turno.

MASSIMO

CALUMET CITY 54.07

Kaiser – Calumet City  2 – 2 (76-73)
Kulusevski 1, Cutrone 1, Gosens 1
Ancora un pareggio, questa volta fuori casa. Primo gol stagionale per Cutrone alla sua prima da titolare, purtroppo perdiamo il gol (inaspettato) di Pinamonti. Finisce male il ballottaggio tra Nandez e Pessina con gol di quest’ultimo rimasto in panchina. Male Fabian Ruiz alla prima da capitano, ancora un’ottima prestazione di Kulusevski.

MASSIMO